Olio extravergine di oliva

Pubblicato il: 27/02/2015

Piano piano stiamo riscoprendo la buona e sana alimentazione, abbiamo mangiato in questi ultimi anni una marea di cose dal punto di vista salutare veramente pessime, cibi farciti di coloranti conservanti e nel peggiore dei casi agenti scoperti cancerogeni, questo stato di cose si è concretizzato in un proliferare di intolleranze alimentari allergie e altri disturbi alimentari di varia natura.

Il rimedio è tornare alle origini, riscoprire il mangiare sano, anche se non è una cosa semplice ritrovare prodotti nutrienti coltivati in modo biologico. I nostri nonni usavano la dieta mediterranea che a detta degli esperti era la più salutare ed efficace per invecchiare nel migliore dei modi, e prevenire le malattie cardiocircolatorie. Dagli anni 70 in poi il benessere ci ha portato alla ipernutrizione con le sue tragiche conseguenze.

La dieta mediterranea è una dieta povera di carne e molto ricca di legumi, verdure, cereali e pane, come condimento solo ed esclusivamente olio di oliva abbondante, e questo è uno degli aspetti più importanti, perché nonostante l'uso massiccio di grassi vegetali assimilati con l'olio di oliva, le malattie cardio circolatorie rispetto alle popolazioni degli altri paesi che usano grassi animali sono nettamente più basse.

Questo dato di fatto ci ha portato ad una rivalutazione di questo nostro prodotto tradizionale, l'olio di oliva. Recenti studi hanno sfatato i luoghi comuni ad esso associati come per esempio che l'olio di oliva non è adatto alle fritture, si è dimostrato che non solo è adatto, ma addirittura che è il miglior prodotto che si può usare per friggere, essendo molto resistente alle alte temperature e non rilascia scorie pericolose per l'organismo ed è quello che fa meno male degli altri oli usati di solito per questo scopo.

Noi abbiamo olio di oliva in abbondanza, siamo i secondi produttori mondiali dietro la Spagna, dopo di noi c'è la Grecia ed il Portogallo, non viene usato per scopi alimentari, ma è l'ingrediente principale di moltissime creme di bellezza. Sentiamo parlare sempre di olio extravergine, dobbiamo sapere che può essere definito tale quando l’acidità non supera lo 0,8% ed è vergine quando l’acidità non supera il 2%.

Recenti studi hanno stabilito le proprietà benefiche che questo prodotto possiede, aiuta la digestione stimolando la cistifellea a contrarsi, contiene il 73 % di acidi grassi monoinsaturi che non fanno salire i livelli di colesterolo ldl (quello cattivo); è inoltre molto ricco di fenoli idonei a svolgere azioni preventive contro molte malattie tumori compresi. Abbiamo già accennato a quanto faccia bene al nostro apparato cardio circolatorio aumentando anche le difese immunitarie.

Nell'olio di oliva si trovano anche molte vitamine, come la vitamina E che fa bene alle ossa, contiene poi la vitamina A e la vitamina D, è anche ricco di minerali come ferro calcio potassio e magnesio. Recentemente si è scoperta anche una sostanza antidolorifica contenuta nell'olio, l'oleocantale, che ha gli stessi effetti dell'ibuprofene noto farmaco della famiglia degli antiinfiammatori non steroidi.

L'olio extravergine di oliva deriva dalla spremitura delle olive che avviene nei frantoi e vengono Molite a freddo per far conservare all'olio tutta la sua fragranza, anni fa venivano schiacciate dalle mole che erano due ruote giganti di pietra che girando schiacciavano le olive, oggi ci sono macchinari automatici molto più efficienti che danno un risultato migliore sia come quantità che come qualità.

Dopo questa lunga chiacchierata speriamo che molti recepiranno il messaggio positivo usando di più l'olio di oliva possibilmente extravergine. Siamo in Italia e non ci sono problemi di reperibilità di questo prodotto, tuttavia il massimo è prendere l'olio al momento della molitura direttamente nei frantoi per essere certi della qualità e della provenienza, cercando prima di documentarsi quale fra i vari produttori presenti le carte in regola per il miglior prodotto possibile.

Fra i vari Frantoi del centro Italia merita per qualità e varietà di prodotti legati all'olio di oliva e coltivazioni biologiche il Frantoio Battaglini di Bolsena, che si trova sulla via Cassia al km 111,700 tel. +39 0761 798847 con il suo olio affiorato, altro olio degno di nota è l'olio DOP Tuscia, e oltre al superbo olio potrete scegliere fra moltissimi prodotti biologici naturali come miele, marmellate e confetture, salse, patè, sottoli e creme.

  Google


comments powered by Disqus