Nikon 18 105 VS 18 55 con Nikon d50

Pubblicato il: 01/10/2011

 Ho preso ieri una reflex Nikon d'occasione D50 praticamente nuova ( 3700 scatti) e subito a leggere prove e recensioni, io lo sapete ho usato reflex a volontà ultimamente mi ero convertito alle bridge (olympus SP 570 UZ) e devo dire che mi ha soddisfatto parecchio con l'unico grosso limite del ritardo di scatto tipico delle non reflex , effettivamente questa Nikon è ingombrante rispetto alla Olimpus, ma scatta velocissima con raffiche degne di un mitra. se rileggete l'articolo Reflex Digitali vs Bbridge capirete la differenza. L'atricolo 1 recitava così:

compero una reflex base poi piano piano aggiorno (e spendo). Ho aggiornato subito !  ho cambiato l'obiettivo standard 18-55 prendendo il 18-105 devo dire che la differenza è tanta. parliamoci chiaro, lo standard nikon senza VR fa un lavoro che a dire onesto è essere ottimisti, naturalmente parlando di foto serie , per amatore e fotografo della domenica avanza. ma se si parla di foto professionali la risoluzione è limitata (dal canto suo neanche la D5 è adatta a foto professionali) , ma il concetto lo avete capito, ho testato gli obiettivi facendo una foto dello stesso soggetto e il risultato parla da solo. ecco il 18-55 un particolare centrale di una foto da 6,5 megapixel (la D50 appunto)

ed ora lo stesso ritaglio preso da una foto fatta con il 18-105

  stesso ritaglio ma con un professionale 28-70 formato intero (che va bene anche nella D50)

 

ad essere onesti c'è differenza di luce perchè la centrale è stata fatta ad un ora diversa, ma la nitidezza dei cartelli parla da sola. Impressioni: L'obiettivo copre tutte le focali di uso comune, quindi non mi metterò a smanettare con il cambio obiettivi, salvo quando vado a macro (l' amico fotografo Aldo mi ha detto che  mi fa provare il micro nikkor) e con quello mi ci voglio proprio sbizzarrire, ho provato anche un suo professionale 28-70 da qualche migliaio di euro e la differenza della stessa foto è notevole anche il peso e l'ingombro sono esagerati ! ho scattato foto in piazza di notte con lo stabilizzatore VR inserito e con 1/8 di secondo foto nitidissima e perfetta come obiettivo sono rimasto piacevolmente soddisfatto, e veniamo alla Macchina.

Voi direte ma che ce ne frega di una macchina di 5 anni fa, beh! io ve la descrivo lo stesso! una reflex buona è comunque una reflex buona punto. e questa costava 800 euro quindi non era regalata, l'unico punto dolente che in realtà non lo è sono i 6,5 megapixel del sensore che se confrontato ad oggi 12 megapixel fa ridere, ma io sono convinto per un amatore bastano anche 6,5 tanto la foto la fa l'ottica, risoluzione a parte la macchina ha colori forti decisi e rende bene come tonalità cromatiche e differenze di luci forti e nero, è velocissima nell'accendersi e scattare, finalmente potrò dedicarmi alle foto sportive che tanto amo e stavolta non scatto e mi ritrovo che la moto era già metà fuori inquadratura, gli sparo una raffica di scatti e via ( ne fa 2,5 al secondo).

La rotellina sinistra fa accedere alle impostazioni predefinite ( macro,ritratto,paesaggio ,foto sportive) e al tipo di uso, automatica,priorità di tempi o diaframmi,manuale, o program.  Altre caratteristiche degne di nota ha una sensibilità iso fino a 1600 e con prove fatte a questa sensibilità c'è pochissimo rumore di fondo quindi è usabile anche con poca luce. Esposizione a scelta color matrix semispot e spot, compensazione esposizione +- 5 ev; flash con diverse opzioni (occhi rossi ecc.) messa a fuoco su 5 aree disponibili, c'è anche la messa a fuoco dinamica per i soggetti in movimento, soggetto più vicino ecc.

Alquanto penalizzante è il display da 2 " non retroilluminato certo se c'era da 3" era nettamente migliore. Cosa aggiunegere ! sono rimasto contento dell'acquisto, non vi dico quanto l'ho pagata vi dico solo che venduta l'olympus ho tirato fuori 50 euro  ancora per la nikon L'obiettivo invece 240 euro meno la valutazione di 50 euro del vecchio 13-55 ho sborsato 190 euro credo di essere andato bene. (garanzia Nital eh!) non resta che ringraziare Alessandro che si è voluto togliere la nikon e a Federico che si è preso l'Olympus e ci diamo appuntamento alla prossima macchina....

Zio Costa Flckr : Le mie foto

di ziocosta Google


Categoria: Fotografia Digitale
comments powered by Disqus